lettera di presentazione del ricettario - Associazione Pulmino Amico Onlus

Vai ai contenuti

lettera di presentazione del ricettario


Caro lettore,
mi chiamo Barbara, un'Infermiera Professionale in servizio presso l'Ambulatorio di Oncologia dell'Ospedale Santo Spirito di Casale Monferrato.
I molti pazienti che, insieme ai miei colleghi, incontro quotidianamente hanno l'abitudine del tutto spontanea di rendere "più dolci" le nostre giornate lavorative con dolci e torte che realizzano personalmente e che ci donano.
Così è in nato in me il desiderio di condividere con gli altri queste dolcezze, e di raccogliere e pubblicare le ricette dei pazienti per contribuire al sostegno dell'Associazione Pulmino Amico Onlus.
Le ricette di piatti dolci e salati contenute in questo volumetto appartengono al gusto personale di coloro che me li hanno donate, sono uniche perché non si trovano in nessun altro libro di cucina.
La loro unicità sta anche nel fatto che, attraverso questa iniziativa, i pazienti stessi, le loro famiglie e i loro amici ringraziano l'Associazione Pulmino Amico per i primi 10 anni della sua attività.
L'Associazione Pulmino Amico Onlus è infatti nata nel 2003 dalla collaborazione tra il Dott. Mario Botta e la Dott.ssa Daniela Degiovanni, per il trasporto di malati oncologici, per la cura e la diagnosi, in strutture sanitarie nel Nord Italia (Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d'Aosta).
L'Associazione è presieduta dal Dott. Botta, i vicepresidenti sono la Dott.ssa Degiovanni e Sergio Vaccarone, il coordinatore è Giorgio Coppo.
L'Associazione è formata da oltre 40 volontari e ha a disposizione 9 automezzi, di cui due adibiti al trasporto di carrozzine.
Nel 2012 i volontari hanno trasportato 950 persone e hanno effettuato 2886 viaggi, per un totale di circa 300.000 Km.
Desidero ringraziare tutti coloro che hanno regalato le ricette contenute nel libro, e coloro che hanno contribuito in vari modi alla sua creazione; ringrazio i volontari del Pulmino Amico perché hanno sempre un sorriso per tutti e perché sono sempre disponibili verso coloro che soffrono senza pretendere nulla in cambio: questo significa amare gli altri incondizionatamente e gratuitamente, cioè essere solidali.
Ringrazio il Dott. Botta, tutti i miei colleghi e Giorgio Coppo perché hanno creduto nella mia idea e mi hanno aiutata a realizzarla.
Ringrazio tutti i pazienti dell'Ambulatorio Oncologico, sempre disposti a donare a me e ai miei colleghi un sorriso, nonostante il grande tormento quotidiano che devono sopportare.
Un ringraziamento particolare va a Bruna Curato, fautrice materiale del libro, Denis Mazzucato per le fotografie, Fausto Barbano e la Dietista Michela Pisano per il supporto tecnico, e Maria Grazia Fanton per il grande supporto morale durante tutta la realizzazione del progetto.
Grazie anche a te, dunque, caro lettore, per aver scelto di acquistare questo libro: il ricavato delle vendite sarà infatti interamente destinato all'Associazione Pulmino Amico Onlus.
Buona lettura e buon appetito!

Barbara Mazzucato




Segui Associazione Pulmino Amico Onlus sul social  
Privacy Policy
Torna ai contenuti